Gruppo GLI

Nella scuola, sentito il parere del Collegio Docenti, è costituito il Gruppo di lavoro per l’inclusione, nominato dal Dirigente scolastico. Esso è composto in modo da assicurare all’interno del corpo docente il trasferimento capillare delle azioni di miglioramento intraprese e un’efficace capacità di rilevazione e intervento sulle criticità all’interno delle classi. In allegato, il decreto di costituzione del gruppo GLI per l’a.s. 2020/21.

Tale Gruppo di lavoro per l’Inclusione (in sigla GLI) svolge le seguenti funzioni:

  • Promuovere una cultura dell’inclusione;
  • rilevare i Bisogni Educativi Speciali presenti nella Scuola;
  • elaborare, tenere aggiornato e verificare il Piano Annuale per Inclusione dei portatori di disabilità e di tutti gli alunni con Bisogni Educativi Speciali entro il mese di giugno di ogni anno scolastico;
  • proporre al Collegio dei Docenti, all’inizio di ogni anno scolastico, una programmazione degli obiettivi da perseguire e delle attività da realizzare, che confluisce nel Piano Annuale d’Inclusione;
  • raccolta e documentazione degli interventi didattico-educativi posti in essere anche in funzione di azioni di apprendimento organizzativo in rete tra scuole e/o in rapporto con azioni strategiche dell’Amministrazione;
  • focus/confronto sui casi, consulenza e supporto ai colleghi sulle strategie/metodologie di gestione delle classi;
  • formulare progetti per la continuità fra ordini di scuola;
  • promuovere azioni di sensibilizzazione degli studenti, dei genitori, del territorio;
  • collaborare alla pianificazione di specifici progetti per i soggetti disabili, in relazione alle tipologie, anche in riferimentoall’analisiealreperimentodellerisorsefinanziarieadessinecessarie;
  • proporre al Dirigente scolastico l’acquisto di attrezzature, sussidi e materiale didattico destinati alle attività per il supporto dei soggetti disabili.